Raccontare Ferrara, vivi la città con una guida turistica per te

4 Novembre 2019, Commenti: 0

La visita guidata si svolge in esterno e parte dal Castello Estense, simbolo della città, dal quale si ammira il Corso Ercole I d’Este la strada che, “dritta come una spada”, congiunge il Castello alla porta Nord delle mura, solcando l’Addizione Rinascimentale voluta da Ercole I D    ‘Este e realizzata, nel 1492, dall’architetto e urbanista ferrarese Biagio Rossetti.

Si attraversa la Piazza Medievale sulla quale insistono la Cattedrale romanico gotica dedicata a San Giorgio e il Palazzo Marchionale, prima Residenza Estense e oggi Municipio. Attraverso le antiche vie di San Romano e delle Volte si raggiunge il suggestivo Ghetto Ebraico con le sue Sinagoghe, punto di riferimento ancora oggi per la comunità ebraica ferrarese.

Scarica la locandina: clicca qui.

Programma

Una calma e distensiva passeggiata in un centro storico molto ben conservato riconosciuto Patrimonio Unesco dell’Umanità, dove il racconto si fa strada tra gli Estensi e le storie di Corte e le suggestioni letterarie tratte dalla vita e l’opera di Ludovico Ariosto e dai racconti di Giorgio Bassani.
A cura di Itinerando Servizi di Accoglienza Turistica e NaturalMente Arte con Consorzio Visit Ferrara

Informazioni e prenotazioni
Dal lunedì al venerdì al +39 333 1581942 dalle ore 18 alle ore 20 oppure prenotazioni online visitferrara.eu