Dipingere gli affetti: la pittura sacra a Ferrara tra Cinque e Settecento

20 Gennaio 2019, Commenti: 1

Il percorso museale del Castello Estense a Ferrara si arricchisce di una nuova esposizione: “Dipingere gli affetti: la pittura sacra a Ferrara tra Cinque e Settecento“, dal 26 gennaio al 26 dicembre 2019.
Molte curiosità ci attendono in questo viaggio nell’arte ferrarese: perché nella “Madonna della Ghiara” di Scarsellino, ad esempio, c’è un piccolo drago? E che cosa hanno portato alla luce i recenti restauri della “Decollazione del Battista” di Bastarolo?

Per scoprirlo insieme, prenota la tua visita con le guide di Itinerando: 0532 299233, castelloestense@comune.fe.it